Il Piccolo Forum di LAILAC
Il Piccolo Forum di LAILAC

Forum dell'Associazione Culturale Giapponese Lailac di Firenze
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka

Andare in basso 
AutoreMessaggio
erii

avatar

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 05.03.08
Età : 44

MessaggioTitolo: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Mar Mag 31, 2011 4:33 pm

Lailac, grazie alla sua raccolta fondi, ha potuto sia fare una donazione alla Croce Rossa Giapponese, sia sostenere il Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka:

26/05/11 - Inviati €5.500 (GO-GO!!!) ai Manjushaka
30/05/11 - Arrivati ai Manjushaka Yen 629.685

03/08/11 - Prelevati €1.850
15/08/11 - Consegnati ai Manjushaka direttamente in Giappone

CHI SONO I MANJUSHAKA?

Capeggiati dalla giovane leader Yumeya, i Manjushaka sono un gruppo di artisti volontari della Prefettura di Ibaraki (Giappone) che dal 1999 realizza ed offre spettacoli di danza in tutto il mondo ma soprattutto nei paesi del Sud Est Asiatico, in Brasile e in Bielorussia dedicandosi con passione a quel pubblico che non sempre ha la fortuna di vedere spettacoli incredibili come i loro: bambini orfani, anziani e malati.
Infatti hanno girato orfanotrofi, centri per anziani, ospedali e carceri di tutto il Mondo, anche di Firenze!

MANJUSHAKA & LAILAC

2 fiori, 2 modi di regalare un ricordo dal Giappone.
Abbiamo percorso strade ben diverse ma entrambi abbiamo perseguito il desiderio di far conoscere un po' del Giappone lasciando nei cuori delle persone incontrate una impronta di sincero affetto ed entusiasmo.
Dal 2009 è iniziata la ns collaborazione ed hanno già partecipato al XI e XII Festival Giapponese ed al Natsu Matsuri 2010.

IL PROGETTO IN AIUTO DEL GIAPPONE
Per 12 anni hanno girato il mondo ad alleviare le sofferenze e a portare un sorriso, anzi di più, un sogno al pubblico di tutto il mondo, adesso, dopo il Grande Terremoto dell'11 marzo, i Manjushaka non potevano che offrirsi come volontari e girare i rifugi di tutto il Nord Est del Giappone a regalare un intrattenimento che dura poche ore ma che lascia nei cuori dei rifugiati tanta commozione e una speranza in più.

Programma già confermato di "imon-kouen" (spettacoli di incoraggiamento) ai terremotati dei Manjushaka:
05/05/11 - Hotel-rifugio Inawashiro a Futaba (Pref. Fukushima)
29/05/11 - Rifugio di 800 persone di Kisarazu (Pref. Chiba)
06/06/11 - Rifugio di Nihonmatsu (Pref. Fukushima)
??/06/11 - Rifugio di Sendai (Pref. Miyagi)
??/07/11 - Hotel-rifugio di Kitashiobara (Pref. Fukushima)
03/08/11 - Rifugio di Minami Sanriku (Pref. Miyagi)
19/09/22 - da programmare

Grazie anche all'aiuto di tutti voi, speriamo che il loro programma possa toccare sempre più tappe e possano consolare anche da parte di tutti voi sempre più cuori feriti.
I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you cheers


Ultima modifica di erii il Mer Feb 22, 2012 2:32 pm, modificato 3 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
erii

avatar

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 05.03.08
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Mer Giu 22, 2011 6:11 pm

Grazie a tutti Voi i Manjushaka si sono potuti esibire per la seconda volta nella Prefettura di Fukushima per i rifugiati!
Guardate la ns piccola bandiera che testimonia il vostro contributo!



Mama Rosa



Yumeya



Orie



Tutti i Manjushaka con alcuni dei rifugiati



I love you Grazie a tutti voi!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
erii

avatar

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 05.03.08
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Sab Set 17, 2011 1:46 pm

Anche a Minamisoma, nella Prefettura di Fukushima, una città divisa tra il confine dei 20 e 30km dalla Centrale nucleare di Fukushima, i cittadini vivono nel disagio in una città semi deserta dove un piccolo gruppo di volontari ha deciso di fondare una associazione "Divertiamoci all'Asahiza", un vecchio teatro diventato cinema ma poi abbandonato per moltissimi anni. In un atmosfera molto retro, ma con un pubblico entusiasta ed allegro i Manjusaka si sono esibiti con tanta sincerità e Mama Rosa ha parlato a lungo al pubblico delle loro esperienze con i bambini colpiti dal loro stesso dramma a Chernobyl, infatti loro hanno ospitato per 12 anni gruppi di giovani russi nella propria casa di Ibaraki e inoltre sono stati tante volte in Bielorussia (ci torneranno anche ad ottobre!) per offrire spettacoli di beneficenza. Mama Rosa li ha voluti tutti incoraggiare dicendo che la forza d'animo, la voglia di vivere e il coraggio di sorridere alla vita li aiuterà a superare tutte le difficoltà. Infatti anche loro hanno potuto vedere bambini dal carattere allegro e luminoso, superare con più facilità i propri problemi nonostante fossero stati colpiti dalle radiazioni a Chernobyl.



la bandierina della Raccolta Fondi di Lailac li segue ovunque!


Ultima modifica di erii il Lun Set 19, 2011 10:42 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
erii

avatar

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 05.03.08
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Lun Set 19, 2011 10:33 am

Ecco la lista completa di IMON KOUEN (Spettacoli di beneficenza) che i Manjushaka hanno offerto nell'estate 2011:

02/05
Scuola Superiore di Kazo
Pref. Saitama
per gli sfollati di Fukushima

05/05
Hotel Listel
Inawashiro, Distretto di Yama
Pref. Fukushima

29/05
Rifugio di 800 persone
Comune di Kisarazu
Pref. Chiba

06/06
Rifugio
Comune di Nihonmatsu
Pref. Fukushima

17/06
Centro Spa Hawaiians
Pref. Fukushima

24/06
Ryokan Yahata
Distretto di Ishikawa
Pref. Fukushima

27/06
Big Palet Fukushima
Comune di Koriyama
Pref. Fukushima

21/07
Nekoma Hotel
Kitashiobara, Distretto di Yama
Pref. Fukushima

07/08
Hotel Minamisanriku
Città di Minamisanriku
Pref. Miyagi

21/08
Teatro/Cinema Asahiza
Haramachi, Distretto di Minamisoma
Pref. Fukushima

27/08
Centro Sviluppo Rurale
Otama, Distretto di Adachi
Pref. Fukushima
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Franky

avatar

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.07.10
Età : 29
Località : Ikebukuro

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Mer Nov 02, 2011 12:19 pm

A dicembre verranno anche da noi al NiMi che bello ^^ sunny sunny cheers cheers
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.opfitalia.net
Centerfire

avatar

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 16.10.10
Età : 56
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Mer Nov 02, 2011 4:50 pm

Si, infatti... sono anche piuttosto simpatici e comunicativi, pur non capendo la nostra lingua! ^^

Ogni loro spettacolo è un'opera d'arte! *___*
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Franky

avatar

Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.07.10
Età : 29
Località : Ikebukuro

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Mer Nov 02, 2011 8:18 pm

io non so se erano loro ma 2 anni fa ho parlato con loro (almeno mi pare erano venuti al natsu matsuri) e sono davvero simpatici ^^
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.opfitalia.net
erii

avatar

Messaggi : 374
Data d'iscrizione : 05.03.08
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   Mer Nov 02, 2011 8:29 pm

Si, loro sono fantastici, sono persone veramente speciali e la loro bellezza non sono solo gli spettacoli e i costumi che vediamo durante lo show ma soprattutto il cuore con cui lo fanno!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka   

Torna in alto Andare in basso
 
Progetto "Sogno, Fiore, Vita" dei Manjushaka
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Progetto Lazarus: è giusto riportare in vita animali estinti?
» Cerco serigrafia su tela "La dimensione del sogno"
» "Aldebaran" -[da progetto file "antares"]- (Brad Barron)
» Un fiore che dorme...
» Vita e costumi a bordo dei grandi velieri

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Piccolo Forum di LAILAC :: Spazio Giappone-
Andare verso: